Composizione Corporea

Stato nutrizionale e composizione corporea sono strettamente collegati. Il primo influenza il secondo e dall’analisi della composizione corporea si valuta lo stato nutrizionale. Inoltre, la composizione corporea fornisce informazioni sullo stato di salute.

Il corpo umano è composto da numerosi costituenti. Per studiare la composizione corporea oggi ci si avvale di modelli che convenzionalmente suddividono il corpo in strutture omogenee per composizione: massa grassa, composta da adipociti (cellule adipose) che rappresenta il grasso corporeo, sottocutaneo e viscerale e massa magra, composta da proteine, glicogeno, massa minerale (ossea) e soprattutto da acqua.

Come si deduce, l’acqua è il principale costituente del corpo umano, costituendo circa il 60% del peso corporeo di un adulto sano ed il73% della FFM (massa magra) (1;2).

Gli altri valori variano in base ad età, sesso e razza (1;2).

E’ possibile comunque estrapolare dei valori medi, che andranno in ogni caso valutati per il soggetto specifico e che quindi varieranno leggermente da individuo ad individuo:

Valori medi in donne e uomini, adulti sani (% sul peso corporeo):

 

Maschi                 Femmine

 

TBW (acqua totale corporea)               55-62 %                50-60 %

ECW (acqua intracellulare)                  39-48 %                42-50 %

FFM (massa magra)                               80-93 %                74-88 %

BCM (massa cellulare)                           34-45 %                35-40 %

FM (massa grassa)                                    7-20 %                 12-26 %

Lo studio della composizione corporea prende in esame 5 diversi livelli, a complessità decrescente (3):

Livello 1. Atomico

Livello 2. Molecolare

Livello 3. Cellulare

Livello 4. Tissutale

Livello 5. Corporeo

Il modello Atomico prevede una suddivisione del corpo umano nei suoi atomi costituenti: Carbonio, Ossigeno, Idrogeno, Azoto, Calcio, Potassio, Fosforo ecc…

Il corpo umano è composto da circa 50 elementi chimici noti

Tale modello si può definire come:  BW = O + C + H + N + Ca + K + P + altri

(BW=Peso corporeo, Body Weight; O=ossigeno; C=carbonio; H=idrogeno; N=azoto; Ca=calcio; K=potassio; P=fosforo)

Il modello Molecolare, che è quello che si riflette maggiormente in ambito clinico, è esprimibile come:

BW = TBW + PM + MM + Gn + FM

La somma di acqua totale corporea, proteine, minerali e glicogeno costituisce la Massa Magra (FFM, Fat Free Mass)

FFM = TBW + PM + MM + Gn

A questo punto, mediante un modello bicompartimentale semplicistico, si può scrivere:

BW = FFM + FM

(BW=peso corporeo, Body Weight; TBW=acqua totale corporea, Total Body Water; PM=massa proteica, Protein Mass; MM=massa minerale, Mineral Mass; Gn=glicogeno, Glycogen, FFM=massa magra, Fat Free Mass; FM= massa grassa, Fat Mass).

Si può quindi rappresentare e suddividere il corpo umano in degli ulteriori modelli compartimentali: bicompartimentali  e multicompartimentali. I modelli multicompartimentali vengono utilizzati nella comprensione e valutazione dei meccanismi di crescita corporea, dell’invecchiamento, della malattia e nello sport:

Modello bicompartimentale (due compartimenti). Le componenti di tale modello sono FFM e FM, ovvero massa magra e massa grassa (valutabile tramite plicometria).

Modelli multicompartimentali (tre, quattro, cinque compartimenti). Le loro componenti sono variabili in base al metodo di rilevamento utilizzato.

L’impedenziometria BIA Akern permette una valutazione tricompartimentale (tre compartimenti) del corpo umano, potendo distinguere tra massa metabolicamente attiva (BCM) (cellule muscolari e degli organi),  massa extracellulare (ECM) e massa grassa. Questa distinzione è possibile grazie alla sua sensibilità nel distinguere, nel compartimento idrico, acqua intracellulare (ICW) ed acqua extracellulare (ECW).

Schematizzati nella figura seguente, per un soggetto di 70 kg

BW:  Peso corporeo (total body weight)

FFM: Massa magra (fat free mass)

FM:  Massa grassa (fat mass)

BCM: Massa cellulare (body cell mass)

ECM: Massa extracellulare (extracellular mass)

TBW: Acqua totale corporea (total body water)

PM: Massa proteica (protein mass)

MM: Massa minerale (mineral mass)

Gn: Glicogeno

Come i compartimenti corporei, anche il compartimento idrico può essere suddiviso nei suoi componenti

TBW:  Acqua totale corporea (total body water)

ECW: Acqua extracellulare (extracellular water)

ICW:  Acqua intracellulare (intracellular water)

1. Kolter DP et al., Prediction of body cell mass, fat-free mass, and total body water with bioelectrical impedance analysis: effects of race, sex and disease. Am J Clin Nutr, 64, 489-497 (1996)

2. Ellis et al., Body composition af a Young, multiethnic female population. Am J Clin Nutr, 65, 724-731 (1997)

3. Wang et al., The five-level model: a new approach to organizing body-composition research. Am J Clin Nutr56, 19-28 (1992)

4. Bedogni et al., The assessment of body composition in health and disease, 1999b